Adozioni a distanza
mercoledý 19 settembre 2007

Forse non tutti lo sanno, ma il Moto Club “Dragone”, nel suo piccolo, prova a collaborare e a sostenere alcune iniziative utili per il sociale, dopo un aiuto dato nel 2002 a un parroco nostro amico, nel 2003 il Moto Club “Dragone” ha deciso, prima in consiglio e poi in assemblea, di collaborare con l’ASVI per un’adozione a distanza.

Qui di seguito riportiamo la scheda di questo bimbo, che poi è un bimba, speriamo di cuore di farne una motociclista, di sicuro con la quota versata collaboreremo alla sua istruzione e poi vediamo come continuare il nostro sostegno. Speriamo di cuore che sia cosa gradita da tutti, sia soci che no, e che a fine anno si possa allargare ulteriormente la famiglia.

I dati della bambina sono

Cognome : NYIRAHABINEZABlandine

Nome : Blandine

Nazione : Repubblica del CONGO (Africa)

Nata : anno 1997 a RUTSHURO

Residente : a RUTSHURO

Orfana di padre e madre di professione Coltivatrice

Scuola : Scuola elementare REMERA – Classe 2°

Abitazione : In terra con tetto in paglia

Situazione personale e familiare:

Blandine, ultima di tre figli, ha 11 anni e frequenta la quinta elementare. La sua mamma, alla perdita del marito, è rimasta senza mezzi per poter provvedere adeguatamente ai bisogni dei figli. La donna, per trovare qualcosa con cui sfamare la famiglia va a lavorare nei campi. Nessuno dei due fratelli più grandi di Blandine era mai andato a scuola e (a causa anche di una convinzione culturale locale, molto radicata nelle classi meno abbienti, che ritiene inutile far studiare le figlie femmine) anche per la piccola era prevista la stessa sorte. Ma la bambina non ha voluto assolutamente accettare questo stato di cose e ha continuato ad insistere con la mamma che lei voleva studiare come tante altre bambine della sua età. Questa perseveranza ha convinto la donna che alla fine si è decisa a presentarsi alla direttrice della scuola elementare per pregarla di trovare il modo di far studiare la bambina anche se la famiglia non era in grado di pagarle gli studi. La direttrice ha messo al corrente l’ASVI della situazione e, grazie al nostro interessamento, con l’inizio del nuovo anno scolastico, Blandine ha potuto cominciare a studiare. ora è in attesa che si continui ad aiutarla e in particolare di donarle la possibilità di continuare gli studi. Il sostegno a Distanza permetterebbe a Blandine di continuare a frequentare la scuola, in quanto le verrebbe garantito il pagamento delle tasse scolastiche e le verrebbe fornita l’uniforma obbligatoria e tutto il materiale didattico di cui ha bisogno (quaderni, penne, matite, etc…).

foto blandine ottobre 2004

nei giorni prima di Natale ci è arrivata una nuova busta da parte della bambina, all'interno vi era una sua foto e un biglietto di auguri scritto in alcune parti da lei stessa, oltre alla cartolina vi era anche un resoconto sulla sua situazione fatto dai vari volontari presenti sul posto.

Il moto Club “Dragone” per l’adozione a distanza si è affidata all’esperienza maturata dall’ASVI Associazione Volontari per il Servizio Internazionale www.asvi.org . si ricorda che all’adozione a distanza possono contribuire tutti anche privatamente.

fronte biglietto auguri

Anche se poca cosa speriamo che anche questo contribuisca a sfatare la diceria che i motociclisti sono solo smanettoni.

 


 

angolo_inf_sx02